"Oi vita oi vita mia", "Notti magiche": con questi canti ed un'esplosione di gioia è stata accolta Irma Testa a Fiumicino all'uscita del terminal 3. Per lei l'abbraccio commosso con la mamma, il fratello Michael e la cuginetta.

Intorno la festa con una quarantina di amici di Torre Annunziata che l'hanno portata letteralmente in trionfo, scandendo il suo nome e issando tre striscioni in suo onore. Irma, visibilmente felice, colpita e commossa, ha ringraziato tutti alzando più volte la medaglia di bronzo. La prima medagliata della boxe femminile ora farà ritorno subito nella sua città. Durante il tragitto nella sala bagagli tanti passeggeri, anche stranieri, hanno voluto complimentarsi e scattare selfie con lei.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

il ritorno

Le storie