La giunta De Luca ha approvato un piano di investimenti il completamento e l’adeguamento della rete fognaria del bacino idrografico del fiume Sarno.

Un programma da circa 80 milioni di euro, oltre la metà dei quali per interventi urgenti: dal completamento del collettore Sub 2 al progetto di adeguamento dell'impianto di depurazione di Foce Sarno.

Per la città di Torre Annunziata, previsto anche lo stanziamento di 7,8 milioni di euro per il progetto di completamento delle rete interna cittadina. Ben 12, invece, i milioni stanziati per le opere di completamento della rete fognaria di Poggiomarino.

“Un altro deciso passo in avanti – ha affermato il consigliere regionale Mario Casillo -. Nei prossimi giorni il presidente De Luca, di concerto con l’Ente Idrico Campano e la Gori, illustrerà nel dettaglio ogni singolo progetto. Un impegno concreto nell’interesse della comunità e per il miglioramento della vivibilità del nostro territorio”.