Nella giornata di ieri, il Generale di Divisione Virgilio Pomponi, Comandante Regionale della Guardia di Finanza per la Campania, ha effettuato una visita al Gruppo di Torre Annunziata per fare un punto di situazione sull’attività operativa, sulle condizioni logistiche del Reparto e sul personale.

L’Alto Ufficiale, accompagnato dal Comandante Provinciale, Generale di Brigata - Gianluigi D’Alfonso, è stato accolto dal Comandante del Gruppo di Torre Annunziata, Colonnello Agostino Tortora, che, anche alla presenza dei responsabili delle articolazioni interne, ha svolto un briefing istituzionale, nel corso del quale sono stati illustrati i temi più importanti e le strategie operative volte a migliorare qualità e concretezza dei risultati investigativi che conseguono al pieno esercizio della delicata funzione istituzionale sviluppata su una delle aree che vede il Corpo particolarmente impegnato nel contrasto all’evasione fiscale, alla criminalità organizzata e alle altre forme di illegalità economico-finanziaria.

Dopo aver preso atto delle più significative attività operative in corso di esecuzione e dei risultati raggiunti nello scorso anno, il Generale Pomponi ha incontrato il personale del Gruppo, al quale ha espresso parole di apprezzamento e gratitudine per il lavoro svolto, nonché di incoraggiamento a proseguire sulla strada intrapresa, esortando tutti ad operare con grande tenacia e determinazione per combattere le infiltrazioni illegali negli affari e l’arricchimento illecito e per contrastare il fenomeno della “mafia degli affari” che va sempre più consolidandosi.

Il Comandante Regionale, accompagnato dai predetti Ufficiali del Corpo, si è recato presso la Procura della Repubblica di Torre Annunziata dove ha salutato il Presidente del Tribunale Dott. Ernesto Aghina, e il Procuratore Capo, Dott. Alessandro Pennasilico, ai quali ha assicurato la più ampia collaborazione da parte della Guardia di Finanza con particolare riferimento agli ambiti di specialità del Corpo.