Svanisce il sogno della Givova Fiamma Torrese. Il sestetto di coach Adelaide Salerno viene nuovamente sconfitto, stavolta in terra siciliana, da Messina al tie break (3-2). Non basta l'immenso cuore di capitan Sollo e compagne per superare il turno e continuare a credere nella promozione in A2.

Partono bene le oplontine, che vincono il primo set 

17-25. Poi arriva la reazione da parte delle padrone di casa che impattano per ben due volte, con le oplontine che si aggiudicano il terzo parziale 25-27.

Nell’ultimo e decisivo set, così come a Torre Annunziata, Messina dimostra di averne di più e passa il turno.