In un mobile della cucina aveva droga e proiettili. Il fiuto di Dorian ha scoperto tutto e fatto arrestare il pusher. In manette è finito Luigi Scognamiglio, un 32enne di Pompei ma residente a Ercolano.

L’uomo, già noto alle forze dell’Ordine, è stato sorpreso a un controllo in via Palmieri a Ercolano, presso la sua abitazione. Gli agenti, in compagnia del cane antridroga, hanno scoperto in un mobile della cucina, due barattoli e alcune buste contenenti 1 kg circa di marijuana, 2 bilancini di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga e 100 euro, mentre, all’interno di un mobiletto del bagno, hanno trovato 9 cartucce.

Inoltre, nello stesso pomeriggio i poliziotti hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di un uomo in corso Umberto I a Portici dove hanno ritrovato, in uno sgabuzzino, un involucro con 100 grammi circa di marijuana, un bilancino di precisione e 295 euro.

V.B., 22enne di Ercolano, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.