l Napoli strapazza i belgi del Bruges al San Paolo e ottiene la prima vittoria dell’era Sarri nella prima partita della fase a gironi di Europa League.

IL DESERTO DEL SAN PAOLO – La decisione dell’UEFA di chiudere le due curve del San Paolo, in merito ai disordini della partita Napoli-Dnipro dell’anno scorso, e i risultati poco gratificanti ottenuti dalla squadra in campionato hanno inciso non poco sul numero di presenze sugli spalti per la partita di ieri sera contro il Club Bruges. Solo 10000 spettatori: una vera e propria miseria se si confronta questo dato con la media statistica del pubblico partenopeo nelle partite delle competizioni europee disputate in casa.

NOVITA’ NELL’UNDICI TITOLARE – Contro il Bruges, Sarri ha cambiato modulo di gioco schierandosi con un inedito 4-3-3. Reina è ormai la garanzia tra i pali che il Napoli non si può fare a meno. In difesa, Hysaj, preferito a Maggio, ha giocato nel suo ruolo naturale di terzino destro, mentre è tornato in campo Ghoulam a occupare la corsia mancina. La zona centrale ha rivisto la coppia Albiol-Koulibaly. E’ cambiato molto anche a centrocampo: Jorginho ha preso il posto dell’acciaccato Valdifiori in mediana, mentre David Lopez quello di Allan a destra con Hamsik, unica pedina inamovibile, schierato a sinistra. Nell’attacco a 3 sono stati schierati nel proprio ruolo naturale Mertens (ala sinistra) e Callejon (ala destra), entrambi insieme al titolarissimo Gonzalo Higuain.

IL RITORNO AL GOL DI CALLEJON E MERTENS – Cambia il modulo e i due esterni Mertens e Callejon ne traggono subito i benefici diventando protagonisti della prima vittoria del Napoli di Sarri realizzando entrambi una doppietta.

LA PARTITA – Al San Paolo, il Napoli strapazza 5-0 il Club Bruges e ottiene la prima vittoria stagionale dell’era Sarri. Questa è la settima volta nelle ultime 13 partite giocate in casa in Europa (tra Champions League ed Europa League, preliminari inclusi) che gli azzurri segnano almeno 3 gol.

Pronti, via e il Napoli sblocca il match al quinto minuto di gioco con un gran gol di Callejon che sulla destra dell’area di rigore inventa una parabola imprendibile per Bolat. I belgi cominciano a pressare alto mettendo difficoltà gli avversari nella costruzione del gioco. Ma gli azzurri raddoppiano al minuto 19: Callejon salta De Bock e mette al centro per Mertens che di sinistro insacca da posizione ravvicinata. Il folletto belga si ripete sei minuti piu’ tardi facendo centro per la seconda volta, sorprendendo la difesa avversaria, grazie all’assist di Jorginho su punizione: Napoli-Club Brugge 3-0. Il primo tempo si chiude sul rotondo risultato di 3-0 per gli azzurri.

Il copione di gioco del Napoli visto nella prima frazione di gioco si ripete anche nella ripresa. Al minuto 53, la squadra di Sarri cala il poker: Mertens lavora un buon pallone sulla sinistra e serve Hamsik. Lo slovacco sfrutta un'incomprensione tra Bolat e Vormer e appoggia in rete indisturbato. Per il capitano si tratta del 12° gol nelle competizioni europee (compresi preliminari): dei quali ben 7 in Europa League. Al minuto 75, la vorace squadra partenopea porta a 5 le marcature: filtrante di Allan per Callejon. Lo spagnolo controlla e batte Bolat di sinistro realizzando la sua doppietta personale del match. Il Napoli gestisce con scioltezza la gara fino al triplice fischio finale.

TABELLINO

NAPOLI-CLUB BRUGES 5-0

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David López, Jorginho, Hamsik (Dal 62’ Allan); Callejon, Higuain (Dal 72’ Gabbiadini), Mertens (Dal 75’ Insigne) Panchina: Gabriel, Maggio, Chiriches, Allan, Valdifiori, Gabbiadini, Insigne. All.: Sarri.

Club Bruges (4-3-3): Bolat; Meunier; Duarte, Mechele, De Bock; Vazquez (Dal 69’ De Fauw), Simons, Vormer; Leandro Pereira, Diaby (Dal 60’ Claudemir), Bolingolo-Mbombo (dal 45’ Izquierdo) Panchina: Bruzzese, De Fauw, Cools, Claudemir, Vanaken, Vossen, Izquierdo. All.: Preud'Homme.

Arbitro: Istavn Vad

Marcatori: 5’ Callejon, 19’ Mertens, 25’ Mertens, 53’ Hamsik, 75’ Callejon

Ammoniti: 89’ Simons (CB)

Recupero: 0’ (p.t) e 2’ (s.t.)

Vincenzo Fiorenza


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"