Arriva sorridente più che mai la signora Giuseppina Sibillo, che è una delle pazienti attualmente in degenza al Covid Hospital Boscotrecase. La donna di Cimitile è solo in attesa dell’ultimo tampone di verifica, poi se tutto andrà bene potrà dire di aver vinto la sua battaglia contro il Coronavirus, che ha coinvolto anche suo marito, attualmente curato a casa. Dietro di lei tutti gli operatori del Sant’Anna che la guardano con commozione.

“Ero stata trasportata all’ospedale di Nola il 27 ottobre, poi a seguito di complicazioni sono stata portata a Boscotrecase a seguito di complicazioni respiratorie. Qui mi hanno sempre trattato bene. Mi sono sentita come in una famiglia”. Proprio con i suoi cari la signora Giuseppina non ha mai perso i contatti. “Ogni sera riesco a parlare con loro. Non vedo l’ora di riabbracciarli. Li amo”.

vai al video