La quiete dopo la tempesta. Le vicende di “casa Savoia” continuano ad evolversi ,e  sembra stia tornato il sereno sul “Giraud”, i reintegri di Rinaldi e Guarro ne sono una testimonianza più che evidente . L’incontro avvenuto oggi pomeriggio tra le varie componenti societarie e la squadra, ha portato esiti positivi, ed il presidente Todisco ha deciso il reintegro immediato dei due giocatori.

Un ripensamento quello dell’avvocato napoletano , nato evidentemente dal chiarimento con gli stessi interessati nel piazzale dello stadio Giraud assieme alla presenza di un gruppo di tifosi. Il patron oplontino, nelle ultime settimane ha adottato spesso questo provvedimento, forse mal consigliato o semplicemente per impulsività, salvo ritornare sempre sui suoi passi. I provvedimenti disciplinari adottati nelle ultime settimane  stanno a sottolineare  ancora una volta chi comanda. Todisco è il padre – padrone pronto a punire se si sente tradito, ma altrettanto disposto a perdonare nel caso venga appurata la lealtà dei suoi dipendenti. 

E’ questo il caso di Guarro, capitano e beniamino della tifoseria, nonché torrese doc, allontano poiché si vociferava di un suo possibile approdo al Pimonte di Vitter. Appurata la buona fede del capitano ecco il reintegro immediato ed un chiaro messaggio lanciato alla squadra. "Concentriamoci, rimaniamo compatti e raggiungiamo il nostro obiettivo".

GOVERNUCCI NUOVO DG? Resta comunque da colmare il vuoto dietro la scrivania creato dall’addio del dg Felicio Ferraro.  A raccoglierne il testimone dovrebbe essere Antonio Governucci, giovane dirigente con tanta esperienza alle spalle, dal Gladiator di Luce al Campania Ponticelli, fino ad arrivare a Foggia, dove ricopriva il ruolo di capo osservatore. Un suo eventuale approdo a Torre Annunziata, non sarebbe così improbabile vista l'amicizia che lo lega ad Arnaldo Todisco.

L'intervento

Il chiarimento

Arpaia contro Ferraro

Le dimissioni di Ferraro

I nuovi obiettivi

Gli addii

Le interviste post gara

L'esclusione

La contestazione

Il live

Il pregara