Non ci sta Luigi Immobile, fratello del bomber della Lazio, Ciro: "Non sono un laureato in statistica, ma vorrei capire a livello matematico come può incidere di più uno che fa 1/3 dell’altro: 45 vs 17. Serie A, un’altra bella figura", scrive su Instagram in risposta ad un articolo del Corriere dello Sport.

Il bomber di Torre Annunziata è in vacanza proprio tra Torre e Capri in questi giorni, e con lui c’è anche suo fratello che ha sbottato contro i vertici della Lega che hanno premiato Dybala come miglior giocatore del torneo al posto del fratello, insignito con la palma di miglior attaccante della competizione.

Del resto il bomber della Lazio ha vinto il titolo di capocannoniere, la Scarpa d’Oro e ha eguagliato il record di 36 gol di Higuain in un solo campionato. Titoli che però non gli sono bastati per aggiudicarsi anche il riconoscimento di best player della Serie A, conquistato dal bianconero.

Contro il record di Ciro anche il Bayern Monaco che ieri sui propri profili social ha pubblicato una statistica che confrontava partite giocate e reti segnate e che vedeva l’attaccante polacco dei bavaresi, Lewandosky davanti ad Immobile.

Insomma, quando perdono, i tedeschi non sono mai capaci di accettare con serenità

La dedica