Divieto di avvicinamento alla ex moglie.

La polizia di Castellammare di Stabia, nell’ambito dell’operazione di controllo “Ferragosto tranquillo” ha eseguito una raffica di controlli su tutto il territorio di competenza.

Le operazioni si sono concentrate soprattutto nei luoghi di maggior richiamo turistico del comune stabiese. Circa 90 le persone controllate, di cui 40 con precedenti di polizia, 30 vetture e 12 motocicli. Sono stati effettuati inoltre controlli mirati in prossimità degli scali marittimi e delle stazioni della circumvesuviana e della funivia.

Durante tale attività, i poliziotti hanno eseguito, a carico di un 51enne, la misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti della ex moglie vittima di violenza, provvedimento emanato dal Gip del Tribunale di Ancona, luogo di residenza dei due coniugi.