La Campania registra altri 34 nuovi contagi da coronavirus, di cui 24 provenienti da estero o contatti di precedenti casi di rientro.

Sono questi i primi riscontri dall’Unità di Crisi per l’emergenza coronavirus. Sono stati 1404 i tamponi effettuati oggi. Il totale dei positivi è di 5312 pazienti, su 363297 tamponi analizzati. Numero dei morti sempre fermo a quota 440, così come quello dei guariti, che stazione a 4305.

Sul fronte nazionale sono 320 i nuovi contagi. Lo ha confermato il ministero della Salute in merito all’emergenza epidemiologica da covid-19.

Un numero in calo rispetto agli ultimi giorni, 159 in meno rispetto a domenica 16 agosto. I maggiori incrementi di contagiati si sono verificate in Lazio (51), Veneto (46) e Lombardia (43). Sempre in Lombardia c’è il numero maggiore di pazienti in terapia intensiva (14), nel Lazio i ricoverati con sintomi (212). I casi totali salgono così a 254.235.

In diminuzione, però, anche il numero di tamponi: oggi ne sono stati effettuati 30.666, 6mila meno di ieri. Costante il numero dei morti (4, così come ieri). Le vittime così salgono a quota 35.400. Molise e Basilicata sono le uniche regioni senza nuovi positivi.

Il computo dei guariti è stato aggiornato alla cifra di 203.968 (+182), mentre le persone attualmente positive sono +14.867 (+134 rispetto a ieri). Di queste, 58 si trovano in terapia intensiva, 810 sono ricoverate con sintomi e 13.999 sono sottoposte a isolamento domiciliare. Complessivamente, è aumentato il numero delle persone ricoverate con sintomi per covid-19. Sono 810, 23 in più nelle ultime 24 ore.