“Sarà un viaggio guidato dalla bellezza, sì, perché la bellezza nasce tra l’incontro della natura ed il genio dell’umanità”.

Esordisce così, Alberto Angela, nella prima puntata del suo nuovo format “Meraviglie - Stelle d’Europa”, in onda su Rai1 ogni mercoledì.

Un viaggio attraverso la bellezza, tra luoghi magnifici ed iconici, alla ricerca delle radici comuni del nostro vecchio ed amato Continente.

Le “Stelle d’Europa”, da sempre risorse inesauribili di storia e bellezza, divengono così fonte d’ispirazione per nuove e memorabili avventure. 

Quale modo migliore, dunque, per inaugurare l’anno appena cominciato se non programmando un nuovo viaggio? Le meraviglie di cui vi parliamo sono tutte “dietro l’angolo”!

Non si tratta di mete lontane, costose o irraggiungibili. Al contrario, vi occorrerà scegliere il periodo e la destinazione ed il gioco sarà fatto. 

Proprio a questo proposito vi segnaliamo un ottimo sito web (scaricabile anche in formato app) che consente la ricerca delle migliori tariffe, ovvero www.skyscanner.it . Selezionando le date e flaggando le opzioni desiderate comparirà un elenco con voli, compagnie ed orari in ordine crescente di costo. 

Ed ora non vi resta che scegliere la prima #destinazione2023.

Da quale “stella d’Europa” siete più affascinati? 

Inutile dirvi che la terza puntata di Meraviglie è stata la nostra preferita; un modo per rivivere alcuni dei luoghi che fanno parte del nostro bagaglio di ricordi ed indimenticabili esperienze. (Grazie Alberto!)

Il calore dell’Andalusia, di quelle terre magiche. Da Granada a Cadiz passando per Cordova

L’Alhambra, protagonista con la sua magnificenza, una città nella città che domina dall’alto il borgo Andaluso e le case bianche dell’Albaicín.

Siviglia con la sua Plaza de España, già di per sé una meraviglia. Rivestita di Azulejos, adornata da ponti e fontane.

Negli angoli ombreggiati ballerine e ballerini di Flamenco incantano al ritmo incessante della danza tradizionale andalusa.

E, ancora, la seconda puntata ci ha condotti, fra le altre, ad Atene, culla della civiltà occidentale; con la sua Acropoli ed il “tempio dalle proporzioni perfette” diviene meta ideale per un weekend in primavera. 

Lisbona (l’amatissimo Portogallo) con la sua vita lenta e gli infiniti tesori: la Torre de Belém, il Monastero Dos Jerónimos, patrimonio Unesco, il Castelo de São George, la meno conosciuta ma spettacolare residenza dei marchesi di Fronteira, nel quartiere di Benfica; quel saliscendi di strade e stradine da percorrere a bordo di vecchi tram.

Alla ricerca di altre idee? Non perdetevi la prossima puntata di Meraviglie!

Bon voyage.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"