Non si ferma all’alt dei carabinieri ma viene bloccato poco dopo.

E’ stato arrestato Alessandro Tasseri, un giovane di 18 anni originario di Boscoreale e già noto alle forze dell’Ordine.

Nel corso dei consueti servizi di controllo, i carabinieri l’hanno fermato a ridosso del piano Napoli di via Settetermini: è ritenuto responsabile di detenzione e porto abusivo di arma da fuoco clandestina e munizioni.

Il giovane, sottoposto a controlli, è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica calibro 7,65 con matricola abrasa che portava il colpo in canna e 12 cartucce nel caricatore. Trovate e sequestrate anche 3 cartucce calibro 32.

Dopo le formalità di rito, Tasseri è stato portato in carcere a Poggioreale.