"Questi verbali li butto nella spazzatura". Così I.P.L., cittadino rom classe '87, ha risposto in tarda serata alla pattuglia della Municipale di Torre Annunziata (agli ordini del tenente Antonio Virno). Proveniva da Villa Literno a bordo della sua Fiat Punto, guidando indisturbato. La sorpresa però era proprio dietro l'angolo: pochi metri dopo l'uscita dallo svincolo di Torre nord. Un posto di blocco dei vigili, l'alt immediato ed i controlli. Il 'rom' era senza patente, senza assicurazione e con la revisione dell'auto scaduta, ma viaggiava tranquillo. Immediata la denuncia dei vigili, con annesso sequestro del veicolo, che gli verrà restituito solo dopo il pagamento di una multa dai 779 ai 3.119 euro.

"Getto queste carte nell'immondizia" è stata la pronta risposta alla sanzione di I.P.L., che nel frattempo ha collezionato un 'curriculum' di tutto rispetto. Il giovane, infatti, non ha perso il vizio, avendo alle spalle già 3 denunce per guida senza patente e precedenti per furto e ricettazione.