LA GARA - Al 7' il Foggia passa in vantaggio con Iemmello che raccoglie un passaggio filtrante di Arcidiacono e batte Mascolo in uscita. All'11' Lisi da ottima posizione sbaglia il gol del pareggio. Al 27' su una ripartenza del Foggia, Agnelli colpisce il palo. Un minuto più tardi il Foggia raddoppia con Chiricò che mette a sedere Liotti e con un sinistro a giro sul secondo palo batte Mascolo. Al 32' su assist di Agnelli, Iemmello stacca di testa sul secondo palo e realizza il tris. Al 41' entra Diop al posto di Nicastro. Nella ripresa la Juve Stabia accorcia le distanze al 70' con Diop abile a raccogliere il passaggio di Lisi e a segnare di piatto. Al 73' Liotti va vicino al gol del 2-3 su punizione ma Micale e il palo gli negano la gioia del gol. Al 83' Lisi viene murato da Micale in uscita. Gli ultimi istanti trascorrono tranquillamente con il Foggia che consolida il secondo posto a 65 punti e la Juve Stabia chiude il suo campionato a 42 punti. 

vai alle foto