Con il pareggio ottenuto al San Filippo di Messina, sale a sette il numero di risultati utili consecutivi ottenuti dalla Juve Stabia tramite la gestione-Zavettieri. Sicuramente l’imbattibilità del tecnico subentrato a Ciullo, ha permesso alle Vespe di risalire la classifica dai bassifondi in cui era precipitata la squadra. In alcune gare con avversari di caratura superiore ( Messina, Benevento e Catania), la compagine stabiese ha mostrato un ottimo calcio potendo recriminare su alcuni episodi (soprattutto nel derby con i sanniti ndr).

Tuttavia, la squadra stabiese quando ha dovuto compiere un salto di qualità per puntare verso la zona play-off, come nella gara interna con l’Andria, non è stata in grado di sfruttare il fattore-campo. Ecco quindi che il derby di sabato con l’ Ischia, anche alla luce di un campionato molto equilibrato, diventa di fondamentale importanza per capire quale sarà il ruolo della Juve Stabia in questo campionato. Come hanno sottolineato Zavettieri e Favasuli, vincere sarebbe molto importante. Una vittoria infatti permetterebbe alla Juve Stabia di recuperare posizioni in classifica e riconquistare i tifosi, dato che nell’ultima gara interna casalinga, lo stadio era semi-deserto, fatta eccezione per i tifosissimi della Curva Sud.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"