Sarà inaugurato domani sera il grande libro dipinto del “Parco delle Pareti d’arte”, i primi murales che raccontano la storia del comune e dei territori vesuviani e costieri. L’evento, organizzato dal Comune e finanziato della Città Metropolitana di Napoli, che ha portato sul territorio 10 artisti e chiuderà con musica e caberet, è stato diretto da Nello Collaro e Mimmo Pesce.

La serata inizierà alle 19 con l’accensione delle luci che illumineranno ogni sera il muro con i dipinti, alle spalle della casa comunale in piazza Municipio, e seguirà con l’esibizione di Francesca Curti Giardina in “Carosone Story Live”, accompagnata da Andrea Bonetti alla fisarmonica e pianoforte e Dario Di Pietro alla chitarra classica. Alle 20 sarà la volta della comicità con lo spettacolo di Angelo Di Gennaro “Mo’ aggia parlà”. Chiuderà la serata il concerto di Mario Maglione. Gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

La prima edizione di “Parco delle Pareti d’arte” è dedicata al tema dell’accoglienza e già si sta lavorando ai prossimi appuntamenti che saranno diffusi su tutto il territorio, tra le stradine del borgo alle pendici del Vesuvio.

Sono 10 gli artisti che sono stati selezionati tra le molte richieste pervenute. Sono Crescenzio D'Ambrosio, Nicola Russo Neotto, Biagio Gallo Bigal, Umberto Carotenuto, Alfredo Troise, Pietro Mingione, Mario Della Mura, Simona Giglio, Oreste Asà Silvestrino e Agata Maresca. Coloro che hanno presentato domanda e non sono rientrati in questa prima edizione saranno chiamati già dai prossimi appuntamenti.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"