“Questa volta il Genio Civile di Salerno ha preso un impegno formale alla presenza del Viceprefetto Biagio Del Prete”. È il commento a caldo del vicesindaco di Pompei, Pietro Orsineri, a margine del tavolo tecnico in Prefettura, sullo stato dei lavori di via Ripuaria, a cui ha partecipato anche il sindaco e l’assessore Santa Cascone.

È un’arteria fondamentale per la città ma anche per tutti i comuni limitrofi”, ha sottolineato Orsineri che ha aggiunto: “Riaprirla significa decongestionare il traffico cittadino e rimettere in moto anche l’economia, da troppo tempo alle prese con una situazione di crisi”.

“Dal Genio Civile, che dovrà eseguire i lavori in 3 punti critici, arrivano rassicurazioni che entro 15 giorni partiranno i cantieri”. Un’operazione che ha visto lo stanziamento di 130 mila euro e che potrà consentire, all’amministrazione Uliano, di eseguire i successivi lavori di ripavimentazione e sistemazione dei marciapiedi e riaprire, finalmente, la strada. Già il 18 marzo, il primo cittadino del comune mariano aveva assicurato il completamento dei lavori in 15 giorni.

“Il tratto interessato dagli interventi è quello che si trova in condizioni peggiori ma ci sono criticità lungo tutto il tratto del fiume. Una questione – ha concluso Orsineri – che speriamo venga affrontata, presto, in maniera complessiva anche nei tratti che ricadono nei paesi vicini


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"