Grande partecipazione all’evento “Amore senza lividi”, svoltosi nella giornata di ieri, giovedì 25 novembre, presso Villa Tiberiade in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e che ha visto protagoniste le donne guerriere di Torre Annunziata e le loro storie di rinascita.

«È stato un momento di forte aggregazione e confronto sociale tra Istituzioni e comunità – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. I ragazzi e le ragazze che hanno risposto numerosi all’invito hanno avuto modo di ascoltare le testimonianze di donne del nostro territorio che con coraggio hanno riscattato la propria vita, divenuta grande esempio nella prevenzione e nel contrasto alla violenza. Testimonianze raccolte proprio nel libro “Amore senza lividi”, da cui ha preso il nome l’evento.

Ci tengo a ringraziare per la loro presenza l’assessore regionale alle Politiche Sociali Lucia Fortini, le forze dell’ordine che operano sul territorio, nonché il dott. Nunzio Fragliasso, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata, e il dott. Ernesto Aghina Presidente del Tribunale oplontino, per aver contribuito a ribadire con toni fermi ed autorevoli che la cultura della non violenza e del rispetto della donna è la base dei rapporti in ogni contesto.

Un ultimo importante ringraziamento – conclude Ascione - va a tutti i dirigenti scolastici per la fondamentale azione che svolgono quotidianamente con i giovani della nostra città, e con i quali si è instaurata un’importante sinergia».


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"