Aveva appena ceduto alcune dosi di stupefacenti a dei giovani acquirenti locali. Per spaccio, i carabinieri di Lettere hanno arrestato Carmine Croce, di 23 anni di Gragnano, ed identificato e segnalato alla Prefettura di Napoli i compratori quali assuntori.

Al giovane pusher, durante la perquisizione, sono stati trovati 2 grammi di cocaina e 690 euro in piccolo taglio ritenuto il provento dell’attività illecita.

Durante l’arresto gli uomini dell’arma hanno notato scappare un uomo, ritenuto un presunto complice.

L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.