Il marchio Liu Jo nasce nel 1995 da un’idea tutta italiana dei fratelli Marco e Vannis Marchi a Carpi, in provincia di Modena, distretto italiano d'eccellenza per la maglieria. In pochissimo tempo diventa uno dei marchi di riferimento del panorama nazionale e internazionale. Infatti Liu Jo è ormai da anni un marchio sinonimo di eleganza che molte donne sognano di avere. In questo difficile periodo, con la crisi economica dovuta alla pandemia in atto, Liu Jo non ha mollato e ha addirittura ideato un preciso progetto per la ripartenza. Questo programma prevede un grande rafforzamento della strategia digitale e nuove aperture di negozi in Spagna, un paese su cui questo brand è pronto a scommettere.


La nuova strategia omnichannel di Liu Jo

La digitalizzazione al giorno d’oggi ha moltiplicato i punti di contatto tra produttori e clienti finali, sia digitali che fisici, per questo Liu Jo ha studiato una strategia omnicanale in grado di intercettare diverse esigenze. Ma cosa significa di preciso la parola omnichannel? Con questo termine si intende l’inserimento di tutti i canali di vendita in un’unica esperienza integrata per dare ai clienti la possibilità di visualizzare, acquistare, ricevere e restituire i prodotti, in un processo sempre più compatto, aggiornato, informato e sincronizzato. Già da tempo i vestiti di Liu Jo vengono venduti online presso grandi e-commerce come YOOX, ma ora la casa di moda vuole fare un passo in più. Nello specifico la nuova campagna di vendite del marchio Liu Jo punta sullo streaming e sulle piattaforme virtuali con video e trasmissioni online. In più metterà al lavoro dei veri esperti di moda e delle fashion influencer che porteranno avanti la strategia omnicanale grazie a contenuti multimediali e ai social network.


Liu Jo scommette sulla Spagna


Le città spagnole di Madrid e Barcellona sono state individuate come centri nevralgici del Paese per ospitare uffici e showroom del marchio Liu Jo a partire dal mese di giugno 2020. Si apre così un nuovo capitolo commerciale per il marchio carpigiano con due importanti spazi fisici destinati alle attività del team spagnolo. In particolare lo spazio nella città di Barcellona si snoda su una superficie di oltre 340 metri quadri e ospiterà tutte le collezioni principali del marchio. Inoltre, è stato realizzato a partire da un progetto architettonico che ne rispetta le caratteristiche originarie. Infatti sono rimasti ad esempio i soffitti a voltina catalana, chiamati anche arco catalano, i quali danno ancora più valore all’identità spagnola. Entrambi gli spazi sono poi arricchiti con i complementi d’arredo che fanno parte della collezione dedicata all’arredamento e all’interior firmata Liu Jo living.
Con queste nuove aperture, Liu Jo inizia una nuova stagione della moda con rimodernate campagne di vendita, consolidando il presidio nella Penisola Iberica attraverso una gestione commerciale diretta in loco, anche grazie alla presenza di un team dedicato composto da dieci persone ben istruite sul lavoro dell’azienda.