Alfonso Longobardi (in foto con Vincenzo De Luca), Vicepresidente della Commissione Bilancio della Campania, ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Ritengo che sulla Legge di Stabilità, sul Bilancio 2016-2018 e sul documento di programmazione economico-finanziaria sia stato fatto un ottimo lavoro. C’è stato un sano confronto con i colleghi consiglieri dei vari schieramenti e quella che viene votata oggi in aula è una manovra che coniuga rigore e sviluppo. Non mancano risparmi importanti ed al tempo stesso siamo riusciti a programmare investimenti significativi per il territorio della Campania".

"Come da impegno assunto con i cittadini - ha continuato Longobardi - ho contribuito a definire il testo della manovra e in particolare ho fatto inserire uno stanziamento di risorse stabile e duraturo per le 'Eccellenze Campane', ovvero per sostenere investimenti di tutela e valorizzazione delle nostre tipicità agroalimentari ed enogastronomiche. Non si tratta di finanziamenti-spot, ma sosteniamo le eccellenze del nostro territorio in modo da avviare uno sviluppo socio-economico strutturale e ragionato. Ritengo che occorra programmare investimenti, in base alle vocazioni territoriali, tali da concretizzare nel tempo uno sviluppo legato all’accoglienza, alla cultura, all’arte, all’enogastronomia".

"Siamo intervenuti tagliando strutture dispendiose - ha concluso il Vicepresidente -  e le risorse ottenute con una sana spending review andranno a sostegno dei diversamente abili, della nuova programmazione socio-sanitaria, del trasporto su tutta la Regione. Inoltre, abbiamo varato alcune norme di proroga sul piano casa e sulle materie urbanistiche che daranno grande respiro al mondo delle imprese andando incontro alle istanze formulate dai Comuni".  


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"