“La Campania è in prima linea sulla formazione professionale: puntiamo a contrastare la dispersione scolastica e programmare corsi per la fascia di età più a rischio, quella 15-18”. L’ha detto Alfonso Longobardi, vicepresidente della commissione bilancio in Regione, che oggi ha visitato la costa che va da Castellammare di Stabia ai monti Lattari, da Vico Equense alla penisola sorrentina. Un tour con l’assessore regionale alla formazione, Chiara Marciani, “per creare occasioni di sviluppo economico e lavorativo”.

“Abbiamo scelto – continua Longobardi – alcuni asset strategici su cui puntare in maniera duratura: maestro casaro, maestro pastaio, specializzazioni su prodotti da forno (pizza, panuozzo, ecc). Sono queste, infatti, le linee con le quali sul territorio si possono creare vere opportunità di lavoro. In quest'ottica con l’assessore Marciani ho visitato la fondazione/associazione ‘Fanelli’, che si trova a Castellammare di Stabia ed è un punto di riferimento per il recupero di soggetti a rischio (tossicodipendenti, persone con disturbi comportamentali ed altre forme di dipendenza): si punterà sulla Formazione professionale legata all'enogastronomia per il reinserimento sociale e lavorativo”.

Inoltre, summit a Vico Equense con il sindaco Buonocore, i tecnici comunali, la pro loco e strutture associative. “Con loro abbiamo condiviso un cronoprogramna di iniziative sempre legate alla Formazione associata alle produzioni tipiche locali (casaro, pastaio, prodotti da forno,ecc). Tutto ciò inserito in un percorso integrato che coniuga formazione, attività produttive e lavoro duraturo. Basta disperdere risorse economiche in corsi inutili, è ora di investire seriamente sulla formazione senza sperperi ma in modo efficiente ed efficace, sempre in linea con la vocazione territoriale dei Monti Lattari e della Penisola Sorrentino. Avanti tutta – conclude Longobardi – al fianco dei cittadini, per la vera formazione professionale e per la tutela degli antichi mestieri del nostro territorio”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai al video