I comandi provinciali della Guardia di Finanza e dei Carabinieri di Napoli, coordinati dalla Procura della Repubblica partenopea, stanno eseguendo, tra il capoluogo partenopeo e la provincia, 17 provvedimenti cautelari emessi dal gip del Tribunale di Napoli nei confronti di altrettante persone ritenute gravemente indiziate di associazione per delinquere finalizzata al contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Complessivamente, è stato calcolato che l'organizzazione criminale ha movimentato oltre 27 tonnellate di sigarette di contrabbando.