Lutto nel mondo del calcio. Giuseppe Rizza, ex calciatore tra le altre di Juventus e Juve Stabia, si è spento nella mattinata di oggi. Nelle ultime settimane, il calciatore nativo di Noto si era risvegliato dal coma, dopo essere stato ricoverato il 10 giugno nel reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Cannizzaro di Catania dopo un’emorragia cerebrale.

Rizza aveva vestito per due volte la maglia delle vespe, prima durante l’era Capuano in serie c1 e successivamente in serie B.

Nei giorni del ricovero numerosi erano gli attestati di vicinanza da parte dei suoi ex compagni della primavera Juve tra cui Marchisio, Giovinco e Criscito.