Lutto nella notte nel mondo del giornalismo campano e non solo: Valeria Capezzuto, 63 anni, è morta nella notte in seguito ad una complicazione della sua malattia. Ad annunciarlo il caporedattore del Tgr Campania, Antonello Perillo, testata per la quale lavorava.

IL CORDOGLIO. Anche l'Associazione Giornalisti Vesuviani intitolata a Carmine Alboretti ha espresso il cordoglio in merito alla brutta notizia: "Abbiamo appreso con profonda tristezza la scomparsa della collega Valeria Capezzuto. Ci stringiamo vicino alla sua famiglia e alla redazione napoletana del Tgr". "La morte di Valeria riapre la nostra ferita che mai si rimarginerà", ha aggiunto D'Errico. Anche la vedova di Alboretti ha commentato: "Una collega che Carmine stimava profondamente, sono profondamente addolorata per quanto accaduto".