Dopo 2 anni torna la Madonna della Neve. Il prossimo 5 agosto sarà riproposta, sulla spiaggia di Rovigliano, la rappresentazione del quadro della Vergine Bruna. Un momento tanto atteso a Torre Annunziata, in particolar modo dagli abitanti dell’Annunziata. A annunciare i festeggiamenti è stato lo stesso monsignor Raffaele Russo.

Proprio il parroco rettore della Basilica ha voluto lanciare il suo messaggio ai fedeli. “Dopo due anni di pandemia vogliamo esprimere, con lo stesso fervore, la devozione dei pescatori e di tutto il popolo di Dio alla Madonna della Neve, trovata nel mare nella prima metà del XV Secolo. Lei ha voluto dimorare nella bella città di Torre Annunziata per accompagnare tutti i torresi per un cammino di santità”.

Ricco il programma religioso che prevede anche un concerto, sempre nella giornata del 5 agosto, diretto dal maestro Giuseppe Balzano, con le voci recitanti di Leandra Bisogno e Giuseppe Pio Moscatiello, più la partecipazione straordinaria di Lidia Ferrara.  La domenica, invece, è prevista la processione per i quartiere dell’Annunziata. Per tale motivo Monsignor Russo ha chiesto a tutti di seguire determinate regole, anche per quanto riguarda i fuochi d’artificio.

Un piccolo grande passo verso la normalità per Torre Annunziata, in attesa del 22 ottobre.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto

vai al video