Una riproduzione in legno di un gozzo verde con sopra l’effige della Madonna della Neve, ornato da reti di pescatori e fiori. È quanto hanno realizzato gli alunni delle medie dell’Istituto comprensivo Giacomo Leopardi di Torre Annunziata. Un omaggio alla Vergine Bruna, patrona della città, che è stato portato in processione dagli stessi ragazzi dalla scuola di via Murat. Un centinaio di alunni, accompagnati dalle insegnanti, ha sfilato in corteo fino alla Basilica Ave Gratia Plena.

“Quest’opera è stata realizzata grazie al lavoro dei giovani alunni”, ha detto la professoressa Rosa Auricchio che ha aggiunto: “È lo specchio del grande senso di devozione che ha la città ed i bambini verso il culto della patrona comunale”.

In chiesa sono stati accolti da monsignor Raffaele Russo. “È un giorno bello perché oggi siete qui”, ha esordito il parroco rettore che si è poi intrattenuto con i giovani tra canti ed il racconto della storia del quadro ritrovato dai pescatori nelle acque di Rovigliano a metà del 1300.

vai alle foto