Dopo due anni di Covid sembra tutto pronto per il ritorno della processione del 22 ottobre a Torre Annunziata. Con la fine dello stato di emergenza e l’allentamento delle restrizioni, ricomincerà in maniera graduale la vita normale.

Così Monsignor Raffaele Russo si sta già organizzando per gli eventi di quest’anno che saranno ancor più speciali. Infatti si celebra il bicentenario del grande miracolo della Madonna della Neve, che il 22 ottobre del 1822 fermò la lava del Vesuvio liberando il popolo torrese.

Così è stata organizzata, assieme ad associazioni e Enti del territorio, una riunione nel salone orfanotrofio della Basilica il prossimo venerdì alle ore 19,30.

Sarà quella la prima occasione per provare a stilare un progetto per i festeggiamenti. Torre Annunziata è così pronta ad accogliere la processione della Madonna della Neve dopo due anni davvero dolorosi.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"