L’Associazione Magma Teatro dà il via al laboratorio teatrale a Torre Annunziata.

“Abbiamo pensato ad un numero ridotto di partecipanti – dichiara Libero De Martino, responsabile della teatro officina – Pensiamo che con la chiusura delle scuole, il teatro sia un servizi importante per la socialità dei più piccoli”.

L’associazione prevede 4 laboratori teatrali, di cui due dedicati ai bambini fino ai 6 anni, uno per gli adolescenti, e poi c’è un quarto laboratorio pensato per gli adulti.

Economicamente le attività richiedono uno sforzo importante – dice De Martino – ma non vogliamo fermarci”.

Il 23 ottobre, andrà in scena lo spettacolo “Giuttalemme”, il secondo e l’ultimo, dei 5 previsti dalla rassegna teatrale. “Abbiamo deciso di fermarci per nostro senso morale – ha concluso il responsabile – l’aggravarsi della situazione covid non permette al pubblico di far vivere al meglio lo spettacolo. Viene a mancare quel senso di socialità insita nel teatro”.