Malore per Raffaele Cutolo: trasferito d’urgenza all’ospedale di Parma.

Il boss della Nuova Camorra Organizzata, condannato alla pena dell’ergastolo e in regime di carcere duro da 25 anni, ha subito un drastico peggioramento delle sue condizioni di salute.

Non si conosce il quadro clinico di Cutolo, ora 78enne. Le autorità hanno deciso di trasferirlo dal carcere della città emiliana, dove era sottoposto a regime di carcere duro, in una struttura sanitaria. Cutolo ha cosparso di sangue le strade di Napoli e provincia nel corso degli anni ’80 prima di essere catturato ed imprigionato.

Il regime di 41 bis nei suoi confronti vige dal 1995, anche se la sua incarcerazione risale a molto prima. L’avvocato del camorrista, Gaetano Aufiero, ha preparato una istanza per far sì che la moglie e la figlia di Raffaele Cutolo possano fargli visita.