Bomba d’acqua sui vicoli della Marina a Torre Annunziata. Diverse famiglie questa mattina sono state colpite nelle loro abitazioni da acqua e fango, a causa del maltempo che sta colpendo in queste ore la provincia di Napoli. Nessun ferito, ma sul posto si sono portati i vigili del fuoco e gli agenti della polizia municipale. Chiusa al momento il lungomare Oplonti che collega l’area portuale a Rovigliano, per consentire l’apertura di pozzetti dove far confluire l’acqua. E’ proprio questa strada a finire sott’accusa da parte dei residenti del quartiere alle spalle della bretella. “Da quando è stata inaugurata la nuova strada le caditoie risultano sempre otturate – denunciano i residenti – Anche alcune settimane fa in occasione delle prime piogge abbiamo avuto diversi disagi, ma questa volta la pioggia che si è abbattuta è impressionante. Bisogna assolutamente trovare una soluzione prima che succeda l’irreparabile”.

vai alle foto

vai al video