Il maltempo non dà tregua alla Campania.

La Protezione civile della regione Campania, in considerazione dell'evoluzione della perturbazione e dell'elaborazione dei modelli matematici ha prorogato l'allerta di ulteriori 24 ore, alzando la criticità al livello Arancione per tutte le zone ad esclusione di Alto Volturno e Matese, Alta Irpinia e Sannio, dove resta in vigore il Giallo.

L’allarme arancione entrerà in vigore dalle 18 di martedì 29 dicembre e resterà valido fino alle 18 del giorno successivo.