Napoli piange Maradona. E, a meno di un'ora dalla notizia della sua morte, che ha fatto irruzione nelle case dei tifosi di tutto il mondo gli dedica un ricordo il Presidente De Luca: "Unico, irripetibile genialità, il più grande di tutti, il più amato di tutti. Un grande uomo di calcio, un grande uomo di sport che prima del mondo intero, ha fatto innamorare Napoli perché di slancio e senza ipocrisia ha saputo scoprirne e interpretarne l'anima. Ha contribuito a riaccenderne l'orgoglio, unendo generazioni che lo hanno saputo amare, capire e anche perdonare".

Calcio

L'emozione della città

l'idea

Il fatto

insigne

Il lutto

immobile

l'ultima intervista

i tifosi

il ricordo