Minacce e vessazioni alla nonna per i soldi della droga. Un minorenne è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Napoli Capodimonte per maltrattamenti aggravati contro familiari conviventi. I militari dell'Arma - allertati dal 112 - sono intervenuti in zona Colli Aminei nell'abitazione della 75enne dove il giovane conviveva.

Secondo i militari il ragazzo, non ancora 18enne, aveva minacciato la nonna di farle del male e di distruggere l'appartamento se non avesse avuto in cambio i soldi necessari. Questo è stato l'ultimo di molti altri episodi già denunciati dall'anziana vittima. I carabinieri sono entrati in casa e lo hanno arrestato. Il giovane è stato condotto in una comunità.