Ha minacciato la moglie con un coltello. E quando i poliziotti sono arrivati nel suo appartamento hanno trovato droga e materiale per confezionarla in dosi.

Arrestato a Castellammare un 49enne del luogo, perché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione è stata eseguita durante un servizio di controllo del territorio. Nell’appartamento in questione, situato in via Traversa Tavernola, gli agenti sono arrivati a seguito di segnalazione dei vicini per una lite in famiglia.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato le stanze messe a soqquadro e un uomo sul balcone e in evidente stato di agitazione. Hanno accertato che poco prima l’uomo aveva minacciato la moglie con un coltello per futili motivi.

Nascosti in un armadietto della camera da letto, sono stati trovati 97 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, 580 euro e diverso materiale per il confezionamento della droga.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"