Ieri pomeriggio un uomo si è presentato al Commissariato di Secondigliano segnalando di aver subito diverse richieste estorsive da parte di una persona che, nei giorni scorsi, aveva minacciato lui e la sua famiglia in quanto vantava un credito nei suoi confronti di 400 euro. La vittima ha, inoltre, specificato di non avere il denaro per estinguere il debito accumulato e di temere per l’incolumità sua e della sua famiglia.

A seguito della denuncia dell’uomo, gli operatori insieme agli agenti della Squadra Mobile, dopo aver accertato che l’uomo aveva nuovamente minacciato la vittima di consegnargli il denaro e che si sarebbe presentato nel tardo pomeriggio presso la sua abitazione per riscuoterlo, hanno atteso sotto casa il verificarsi dell’incontro; più tardi, dopo aver ricevuto una telefonata, la vittima si è subito recata fuori l’abitazione dove è stata raggiunta dal malvivente al quale ha consegnato una parte dei soldi chiesti.
Contestualmente, i poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato identificandolo per V.M., 40enne napoletano con precedenti di polizia, e lo hanno arrestato per estorsione.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"