“Ciao wagliò”. E' così che Stefano Cirillo ha voluto ricordare Mino Raiola. Il compianto procuratore di Angri era molto legato al dirigente di Torre Annunziata. Il dt della Viesse Sport e della Calcio Azzurri collabora ormai da anni con il cugino Enzo. Tanti i talenti lanciati in giro per l'Italia, grazie anche ai buoni uffici di Mino.

Commosso Stefano Cirillo si è affidato a Facebook per ricordare il suo amico. "Per un po' ho pensato che davvero potessi resuscitare. Ho visto tanti tuoi miracoli, questo era quello che mi interessava di piu. Maestro di vita, simpatico (tanti non lo sapevano) e sempre positivo.

Hai inventato un nuovo lavoro, prima di te niente, dopo di te tanta imitazione. Generoso, altruista, paziente, competente. Forza Vincenzo Raiola abbiamo i suoi insegnamenti, forza Sandro Martone siamo la Viesse Sport .Che fortuna che abbiamo avuto, aver vissuto nella stessa era di Mino Raiola. Avevi ragione tu. Il calcio e' come lo vedevi tu. Ti potrei salutare in 8 lingue diverse. Preferisco la nostra : ciao waglio'".

Altro...


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

Il lutto