Fecero irruzione in una salumeria di via Gambardella, a Torre Annunziata, lo scorso 22 giugno facendosi consegnare, dopo aver seminato il panico tra i presenti (c'era anche una bambina), l'incasso ma sono stati identificati ed arrestati.

Nella mattinata di oggi gli agenti del commissariato di Pompei, diretti dal vicequestore Maria Rosaria Romano, hanno notificato due ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di Torre Annunziata ad un uomo di 39 anni e ad un giovane di 27 anni.

Si tratta di Alberto Vezzi e Giovanni Solimeno, già detenuti per un altro rapina commessa il 23 giugno scorso in una farmacia della zona. I due furono bloccati subito dopo il colpo sempre dagli agenti del commissariato di Pompei.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto

Gli arresti