Localizzata e distrutta una maxi piantagione di marijuana: quasi 3mila piante di cannabis indica sono state localizzate sui Monti Lattari, in un terreno demaniale che insiste sul territorio di Casola di Napoli.

I carabinieri della stazione di Gragnano e dell’elinucleo di Pontecagnano, specializzato in questo genere di ricerche, hanno effettuato dalle prime luci dell’alba di venerdì 24 agosto, un controllo capillare sul Monte Croce e le zone dei Monti Lattari, individuando il terreno in questione.

Ben 2740 piante alte dai due metri e mezzo ai tre metri e mezzo, sono state distrutte: ora è caccia ai coltivatori.

vai al video