E' morto il sovrintendente capo Giovanni Vivenzio, 54 anni, del commissariato San Ferdinando di Napoli, coinvolto in un incidente stradale avvenuto lo scorso 6 aprile in via Giordano Bruno nel quartiere Chiaia.

Sposato e padre di due figlie, il pomeriggio dell'incidente Vivenzio si trovava in sella a una Ducati guidata da un collega quando la moto è stata travolta da un'auto che non ha rispettato la precedenza.

I due agenti dei Falchi si stavano dirigendo verso la zona dove era stato segnalato uno scooter sospetto in fuga.