Apportate alcune modifiche all’ordinanza del sindaco di Torre Annunziata Vincenzo Ascione in merito al contenimento delle emissioni sonore.

Gli stabilimenti balneari e gli esercizi commerciali dovranno rispettare le nuove seguenti disposizioni: dal lunedì al mercoledì fino all’una, il giovedì e la domenica fino alle due (invece che l’una), il venerdì (precedentemente fino alle due) e il sabato fino alle ore tre del giorno successivo, con l’obbligo di ridurre il volume un’ora prima dei suddetti orari. I gestori di stabilimenti balneari dovranno posizionare gli impianti per la diffusione della musica rivolti verso il mare e tutti gli esercizi commerciali dovranno dotarsi di apparecchiature tecnologicamente avanzate per il contenimento di emissioni sonore.

Inoltre sarà possibile, in occasione di manifestazioni ed iniziative straordinarie, chiedere autorizzazioni in deroga a quanto previsto dall’ordinanza tramite richieste scritte, motivate e documentate, che i richiedenti dovranno inoltrare al comune di Torre Annunziata almeno dieci giorni prima dello svolgimento dell’evento.