Grande attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli alla movida nei comuni di Pompei e Torre Annunziata.

Soprattutto nella città mariana sono stati posti i riflettori da parte dei militari visto che nei giorni scorsi è scoppiata una rissa proprio a pochi metri dal Santuario.

Sempre nella centralissima Piazza Bartolo Longo, i Carabinieri hanno controllato un 33enne trovandogli in tasca un coltello a serramanico. Per l’uomo è scattata una denuncia.

I militari della compagnia oplontina hanno fermato in tutto106 persone e 47 veicoli, nell’ambito degli svariati posti di controllo organizzati nelle aree più affollate e sensibili del territorio.

Sono state dodici le contravvenzioni al codice della strada notificate e due i veicoli sequestrati, Inoltre due persone  sono state beccate a guidare senza aver mai conseguito la patente. I servizi proseguiranno anche nei prossimi giorni.