Piazza Garibaldi ostaggio dei delinquenti. Ieri pomeriggio gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in Piazza Garibaldi all'angolo con via Poerio per la segnalazione di una rapina. Gli agenti hanno raccolto la testimonianza della vittima del furto che ha ricostruito nei dettagli la dinamica della rapina. L'automobilista, mentre era fermo nel traffico, è stato avvicinato da due persone a bordo di uno scooter. Uno dei passeggeri, una volta sceso dal mezzo, lo ha colpito violentemente al volto con l'intento di impossessarsi del cellulare. Ultimata la rapina, il delinquente si è dato alla fuga a piedi in via Poerio. In quei frangenti, la vittima del furto ha indicato agli operatori il malvivente che, con non poche difficoltà e dopo una colluttazione, è stato raggiunto dagli agenti. L'uomo, un 36enne nigeriano irregolare sul territorio nazionale, è stato bloccato e arrestato per rapina aggravata, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. Infine, è stato restituito il cellulare al legittimo proprietario.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"