Aveva nascosto oltre 2 quintali di sigarette, in un nascondiglio situato dietro il termosifone di casa. La guardia di finanza di Torre Annunziata ha arrestato Pasquale Guarino, pregiudicato di 63 anni di Torre Annunziata noto come “Pagnotta”.

Le fiamme gialle erano da tempo sulle tracce dell’uomo, che partiva ogni giorno dalla sua abitazione di Boscotrecase per arrivare nella città oplontina.

Al momento del blitz è stato fondamentale il fiuto del cane Mugghy, che lavora con la guardia di finanza all’aeroporto di Capodichino.

Subito è stato trovato il nascondiglio con le bionde nascoste in uno stanzino stretto e impervio. I finanzieri hanno trovato sigarette di tutte le marche: Marlboro, Merit, Marble Diana e tante altre.

Il totale complessivo del materiale sequestrato è stato di 2 quintali e 300 grammi. Guarino è stato così tratto in arresto. Dopo le formalità di rito e su disposizione dell'autorità giudiziaria, Guarino è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

LE FOTO