Maria De Simone è il nuovo assessore che completa la squadra di governo della città. Trentaquattro anni, laureata in economia e commercio, la consulente del lavoro è stata nominata dal sindaco Antonio Diplomatico assessore senza deleghe. Il primo cittadino ha firmato il decreto di nomina senza perà affidare alla neo assessore nessuna funzione. Cosa dovrà o potrà fare la De Simone ancora non è chiaro visto che, senza deleghe, non ha possibilità di sostituire il primo cittadino nei rapporti con gli uffici.

E' probabile che il primo cittadino voglia attendere la prima giunta per affidare le deleghe alla professionista. Ma questa, al momento, è solo una ipotesi.

Il sindaco, nel comunicato, augura buon lavoro a Maria De Simone e, afferma, "sono sicuro che saprà dare al meglio il suo prezioso contributo all’esecutivo e alla nostra comunità”. Anche la professionista, afferma di "essere onorata di ricoprire questa prestigiosa carica, dichiarando il massimo impegno al servizio della città". Al netto degli auguri di rito, la domanda resta: la De Martino darà il suo contributo e metterà il suo impegno per fare che cosa?