Un nuova rivoluzione è in atto nel Savoia. Ben tre sono i giocatori che hanno lasciato oggi la squadra. Il primo è l'attaccante Fabio Imparato, che ormai era stato chiuso dagli arrivi di Russo e Gallinaro. Il giocatore era stato fortemente voluto da Gaetano Arpaia, che lo annunciò durante il mese di luglio. Per l'ex Herculaneum, le offerte soprattutto in Eccellenza, non mancano e dovrebbe presto accasarsi altrove.

A sorpresa dice 'addio' anche il prodotto oplontino classe '98 Raimondo Bonfini. Malgrado le buone prestazioni offerte nelle prime uscite dei bianchi il centrale ha deciso di sua spontanea volontà di abbandonare il Savoia. Forse per lui ci sono le sirene di altre formazioni di categoria superiore, pronte a scomettere sulle sue doti fisiche. 

Sarà solo responsabile della scuola calcio Diego Armando Maradona Junior. Il figlio del Pibe de Oro non ha mai convinto lo staff oplontino per le sue condizioni e non sarà tesserato dal club. Pare invece in dirittura d'arrivo la trattativa per Angelo Mocerino, visto che l'Isola Liri ha trovato un accordo con il Savoia. 

Foto Nunzio Iovene Il Cigno @rt


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"