“Il Mercato Florovivaistico a Torre Annunziata sarà presto una realtà, di straordinaria valenza”. Lo ha detto il capogruppo del Partito Democratico in Regione Campania Mario Casillo, riferendosi alla firma del contratto con la società Gaia Florum che porterà alla realizzazione del più grande Mercato Florovivaistico Italiano.

L’azienda, presieduta da Vincenzo Malafronte e che riunisce diverse decine di florovivaisti dell’area vesuviana e stabiese, ha partecipato al bando promosso dalla Regione per l’affidamento dell’area industriale ex Metalfer nel comune di Torre Annunziata.

“In quest’area – ha spiegato Mario Casillo - sarà realizzata un’opera che avrà una duplice valenza da una parte sarà strategica per la crescita del comparto e per equipararla agli standard europei, dall’altra rappresenterà un valore in termini di riqualificazione urbana dell’area industriale oplontina. Dimostriamo ancora una volta – ha concluso - di rispondere con atti concreti alle esigenze manifestate dai nostri territorio”.

la firma in regione campania