Dopo l’annuncio dell’arrivo della sanatoria, per gli occupanti senza titolo legittimo di alloggi di ERP di proprietà comunale, la Città Metropolitana ha reso noti anche i requisiti richiesti.

Ecco quali sono:

  • Occupare alloggio da almeno tre anni dalla data di entrata in vigore del presente regolamento
  • Non aver sottratto il godimento di altro assegnatario mediante reato di violazione di domicilio o altro reato assimilato
  • Non aver condanne penali passate in giudicato per delitti non colposi per i quali è prevista la pena detentiva non inferiore a sette anni, ovvero avvenuta esecuzione della relativa pena
  • Impegnarsi al pagamento di tutti i canoni ed i servizi maturati dalla data di occupazione, così come determinati all’art. 22
  • Il possesso dei requisiti di cui all’arti 9. Comma 1 del Regolamento Regionale n.11/2019

I moduli sono scaricabili sui vari siti dei Comuni di riferimento e potranno essere consegnati entro e non oltre il 29 aprile 2020.