Uragano Irma Testa. La campionessa di Torre Annunziata bagna l’esordio con una vittoria nei confronti della russa Liudmila Vorontsova.

L'avversaria dell’atleta delle Fiamme Oro, prodotto della Boxe Vesuviana, è stata già battuta lo scorso 4 giugno, con una vera e propria lezione di pugilato, al preolimpico di Parigi. Ora l’incontro che ha visto il suo passaggio ai quarti.

Nel primo round Vorontsova più aggressiva, ma un occhio attento poteva osservare come Testa fosse pronta a trovare ogni contromisura, soprattutto nella prima metà. Una buona seconda metà non è bastata alla russa per risalire. Nel secondo round continua questa capacità dell’azzurra di dare fondo alle sue capacità di pugile completa. E nella terza è tutto lavoro di gestione.

Ora mente e cuore al prossimo appuntamento contro Michaela Walsh lunedì prossimo alle 7:27.

il post